Il Lugano primo in classifica

Weekend intenso e vittorioso per il Lugano tennistavolo che, dopo le trasferte a Neuhausen e Wil, ottiene uno storico primo posto in classifica, primizia assoluta nei 60 anni della storia pongistica cantonale.
Simone Spinicchia, Roberto Negro e il giovanissimo Alessandro Bignasca sono andati a imporsi dapprima a Neuhausen (che schierava il giovane nazionale romeno Szocs, finora imbattuto, oltre al forte tedesco Pelz) per 6-4 con tre singolari vinti da parte di Negro e due da Spinicchia più il doppio.
Il giorno dopo, i ticinesi sono passati anche a Wil, contro la capolista fino a quel momento sempre vittoriosa.
Altro 6-4 per il Lugano, con due vittorie a testa per Spinicchia e Negro e il primo punto ottenuto in serie A (sarà un record?) dal non ancora sedicenne e talentuoso Alessandro Bignasca. Solo lo svedese Nilsson è riuscito a battere i tre ticinesi, mentre il quarto punto dei padroni di casa è stato ottenuto dal vicecampione svizzero Hotz.
Il forte doppio luganese ha fatto il resto consentendo alla neopromossa di issarsi alla testa della classifica dopo 4 partite disputate con 7 punti, in compagnia del Rapid Lucerna. Una partenza di questo genere del Lugano in serie A non se l’aspettava nessuno, soprattutto quando si pensa che la massima divisione svizzera quest’anno si è di molto rinforzata con la presenza di giocatori di livello internazionale (Szocs, Rushton, Nilsson, Hu Jiashun, Chengbowen, Daus, Holm, Meads, Elofsson, Ohlsson e gli stessi Negro e Spinicchia) oltre al ritorno in patria dei nazionali Joset e Altermatt.
Da rimarcare che al momento, con 10 vittorie e 2 sconfitte, Roberto Negro è il terzo giocatore della serie A alle spalle di Nilsson e Szocs, mentre il doppio luganese, imbattuto, ha lo score migliore del campionato. Ora il Lugano guarda con fiducia al futuro: l’accesso ai playoffs per il titolo che si disputeranno in primavera sembra garantito, per un rilancio in grande stile del tennistavolo in Ticino. Il club invita tutti gli appassionati a sostenerlo nelle due prossime uscite casalinghe, il 12 e il 13 novembre, contro Kolten e Young Stars Zurigo.

Vi aspettiamo

STT Lugano

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer